Pre Loader

Verde è popolare

Delibera Direzione Nazionale Verde è Popolare del 30.08.2022

Di seguito la delibera della Direzione Nazionale riunitasi a Napoli il 30 agosto ore 15:30. window.dp_option_3569 = {"source":"https:\/\/www.verdeepopolare.it\/wp-content\/uploads\/2022\/09\/Delibera-Direzione-Nazionale-Verde-e-Popolare-30.08.2022.pdf","viewerType":"flipbook","showDownloadControl":true,"slug":"delibera-direzione-nazionale-verde-e-popolare-del-30-08-2022","id":3569}; if(window.DEARPDF && window.DEARPDF.parseElements){window.DEARPDF.parseElements();}

Messaggio di Davide Bernardini

Care amiche e amici. Ho aspettato fino all’ultimo nella speranza di un colpo di coda. Ma purtroppo niente il sostegno a Fratelli d’Italia e il pensiero di una apertura a VP non c’è stata.  I dirigenti di FdI hanno superato le intenzioni della Meloni e nella loro superbia e arroganza hanno voluto prendersi il tutto di tutto perdendo la vicinanza elettorale di VP che poteva dare un  grande contributo centrista e democristiano all’elettorato di FDI. Cosa dire ognuno fa le proprie valutazioni e ne

Elezioni: lo ‘strappo gentile’ del ‘berlusconiano’ Rotondi, “Sosterrò Meloni”

Da Agenzia di stampa AdnKronos del 16.08.2022 ore 12.42 Secondo boatos l’esponente Dc non si candiderà con Fi ma pronto a correre in collegio riservato da Fdi a centristi ‘Noi moderati’ Qualcuno lo ha definito lo ‘strappo gentile’ di un vecchio berlusconiano. Gianfranco Rotondi, apprende l’Adnkronos, sosterrà Giorgia Meloni alle elezioni del 25 settembre.   Secondo gli ultimi boatos, che l’esponente Dc non conferma, potrebbe correre in uno dei collegi (uninominale o proporzionale, ancora non è chiaro) riservati da Fratelli d’Italia ai centristi di

Da Rotondi a Mastella gli ex Dc tornano a destra

Dal sito del quotidiano L’Identità del 13.08.2022 – clicca QUI per l’articolo originale Ma c’è chi prova a essere protagonista facendo saltare il piano della Meloni Il caso Cesaro: Armando flirta con Renzi e lancia “cavalli di Troia” in Fi Grandi manovre nell’universo centrista. Se qualcuno pensa che il mondo moderato possa ritrovarsi solo nel nuovo polo Renzi-Calenda, si sbaglia di grosso. Come rivelato dal guru dei sondaggi Antonio Noto, i seguaci dello scudocrociato oggi sono sparsi ovunque. A differenza di quanto

“Letta ha in tasca l’accordo coi Cinque Stelle, ecco perché Calenda scappa”, dice Rotondi a Fanpage.it

Dal sito “www.fanpage.it” del 07.08.2022 ore 17:24 – A cura di Annalisa Cangemi – clicca QUI per l’articolo originale Gianfranco Rotondi, presidente di ‘Verde è popolare’, è convinto che, una volta rotto l’accordo con Calenda, Letta si muoverà per riprendere un dialogo con i Cinque Stelle: “È scontato che avendo impostato una campagna elettorale con un pallottoliere, e perdendo colui che diceva ‘mai con Conte’, la prima cosa che farà Letta è cercare Conte”, ha detto in un’intervista a Fanpage.it. Poco